sabato 28 luglio 2012

Caliban's Dream

"Be not afeard. The isle is full of noises,
Sounds and sweet airs that give delight and hurt not.
Sometimes a thousand twangling instruments
Will hum about mine ears, and sometime voices
That, if I then had waked after long sleep,
Will make me sleep again; and then, in dreaming,
The clouds methought would open, and show riches
Ready to drop upon me, that when I waked,
I cried to dream again."

Caliban -The Tempest act III

William Shakespeare





9 commenti:

  1. meraviglioso.....fantastico...e poi ancora meraviglioso!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato grandioso...magnifico...straordinario...non ho più parole *__*

      Elimina
  2. fantastico, quando ho visto scendere Branagh mi sarei messo ad applaudire !!! Boyle ha fatto un lavoro magnifico, tutta la prima parte mi è piaciuta un sacco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho molto candidamente lanciato un urlo e ho gridato: KENNNNNNNNNNNNNNNEEEEEEEEEEEEETH! La prima parte è stata davvero grandiosa, avrai notato che oltretutto c'era anche un pizzico di Frankenstein(INDUSTRIAL REVOLUTION...)...
      la sfilata degli atleti invece è stata infinita, ma quella è giustamente obbligatoria XD

      Elimina
  3. Verissimo, il fragore delle macchine lo ha ricordato anche a me , ma anche nel balletto con il Sole c'era un pizzico di Frankenstein per me ...

    Infinita la sequenza degli stati, ma anche molto istruttiva,c'erano stati di cui ignoravo assolutamente l'esistenza :O

    Ma l'ingresso del Team GB sulle note di Heroes di David Bowie ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si hai ragione anche lì c'era in effetti un po' di Frankenstein :)beh heroes è stata la ciliegina sulla torta( anche se la regina aveva l'aria un po' scocciata al passaggio della squadra, forse stava tipo morendo di sonno XD), non si sono certo risparmiati in celebrazione della Britishness, la qual cosa non può che farmi piacere:)
      si è vero c'erano tantissimi paesi che onestamente avevo rimosso!XD

      Elimina
    2. E, come fa notare anche Cavalera nella sua rubrica Big Ben sul Corriere nel post del 27/07, hanno celebrato la britishness senza dimenticare di prendersi in giro, che è stato veramente il tocco di classe finale ^_^

      Elimina
    3. eccoti il link http://bigben.corriere.it/2012/07/cerimonia_emozionante.html

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

condividi